Bellaria Film Festival - Bellaria Igea Marina (RN) - ITALY

Welcome Bucarest

di Claudio Giovannesi

Regia, sceneggiatura: Claudio Giovannesi Fotografia: Andrea Spalletti PanzieriSuono: Davide PesolaMusica: Claudio GiovannesiMix musiche e presa diretta: Francesco Tumminello Montaggio: Giuseppe TrepiccionePost produzione: Andrea MaguoloOrganizzazione: Ines VasiljevicInterpreti: Alin Delbaci, Maria Pia NaccaProduttore: Giorgio ValenteProduzione: Il labirintoContatti: g.valente@enasarco.itc.giovannesi@libero.itOrigine: Italia, 2007Formato: MiniDv, coloreDurata: 40 min.
Istituto Tecnico Industriale Toscanelli: una scuola al centro di Ostia, tra la periferia di Roma e il mare. Alin Delbaci, 17 anni, classe 3° B, è nato in Romania e vive ad Ostia da quattro anni. La sua fidanzata e i suoi amici sono rumeni. Neanche nella bisca dove gioca a biliardo e nella discoteca dove va a ballare il sabato sera ci sono italiani. Ma come ogni altro adolescente Alin trascorre metà della sua vita a scuola, ed è lì che vive i suoi conflitti e le sue battaglie: con i suoi compagni di classe, con i professori, con l’Italia e con la sua nuova identità di straniero. Quasi la metà degli studenti del Toscanelli non è di origine italiana; una comunità emblema di un territorio, quello di Ostia, la cui identità, molto più della capitale, è assolutamente multietnica. Alin è stato scelto come esempio di una comunità rumena che è numerosa e presente nel territorio del XIII municipio. La sua storia ha come tema l’integrazione, che, raccontata nel privilegio della quotidianità, si sviluppa come un’osservazione dei suoi rapporti interpersonali.Ho provato a considerare il concetto di integrazione al di là della sua astrattezza utopica, calandolo all’interno della realtà. Mi sono accorto che l’integrazione, anche quando è fortemente desiderata, non sempre è realizzabile: è un percorso di esperienza e di formazione che non ha termine, e che necessita una difficile e responsabile ridefinizione dell’identità, in uguale misura, in entrambe le parti, quella autoctona e quella straniera.
Claudio Giovannesi è nato a Roma nel 1978. Diplomatosi al Centro Sperimentale di Cinematografia, ha lavorato per Radio RAI, ha pubblicato recensioni cinematografiche e ha collaborato dal 2001 al 2004 con la redazione di Blob. Impegnato da diversi anni nello studio della chitarra jazz, scrive musiche per spettacoli teatrali. Tra i suoi cortometraggi, ricordiamo: Ultimo taglio e Il cellulare (2000), Caino (2002), La banda (2003), I gabbiani (2004), L’uomo uccello e L’uomo del sottosuolo (2005). Attualmente sta ultimando la post-produzione del suo primo lungometraggio, La casa sulle nuvole.
Vedi tutti i Film
Adria Web - Realizzazione Siti Internet Rimini