Bellaria Film Festival - Bellaria Igea Marina (RN) - ITALY

Il treno per l’opera

di Catherine McGilvray

Regia: Catherine McGilvray (c.mcgilvray@mclink.it); Sceneggiatura: C. McGilvray, Arnaldo Colasanti; Fotografia: Paolo Ferrari; Suono: François Waledish, Catherine Stragrand; Montaggio: Anita Perez; Produzione: GA&A Productions, piazza Martiri di Belfiore 2, 00195 Roma, tel 063613480 fax 063614042, www.gaea.it gaea@gaea.it; con Les Films d’Ici, RTBF, NotaBene; formato: beta durata: 52’
Il film ruota intorno alla figura di Cencia,un’anziana contadina dei Castelli Romani,incredibilmente lucida e ironica malgrado isuoi novant’anni. Il suo grande amore èl’opera lirica, che Cencia scoprìgiovanissima, in pieno regime fascista,grazie agli spettacoli a prezzi popolarivoluti dal regime, presso il Teatrodell’Opera di Roma. Il viaggio a ritroso neltempo e nella memoria della protagonistasfiora le contraddizioni e i paradossi di unmomento drammatico della Storiaitaliana;tesse il racconto di una vita difficile,pienadi sofferenza, segnata dalle guerre e dalpeso della dittatura. Ma al tempo stesso,grazie alla comicità innata di Cencia,testimonia di un’appassionatadichiarazione di fiducia nei confrontidell’esistenza, illuminata dall’amoresemplice e assoluto per la musica diRossini, Verdi e Puccini.
Catherine McGilvray (Roma, 18/10/1965)si è diplomata al Centro Sperimentale diCinematografia e ha studiatosceneggiatura alla AFTRS di Sydney. Aparte i cortometraggi e i documentarirealizzati durante gli anni del CSC, hascritto e diretto il documentarioTemplumGentis Flaviae (1993) per laSovrintendenza Archeologica di Roma e ilmediometraggio Parigi cambia vincitoredelFestival Capalbiocinema 1995. I suoilavoripiù recenti sono Il treno per l’Opera,prodotto dalla GA&A in coproduzione colBelgio e la Francia, e L’Ile Opéra (2000),di produzione francese.
Vedi tutti i Film
Adria Web - Realizzazione Siti Internet Rimini