Bellaria Film Festival - Bellaria Igea Marina (RN) - ITALY

Il paese dove gli alberi volano

Jacopo Quadri, Davide Barletti

DOMENICA 29 MAGGIO

18.30 | Cinema Smeraldo
Il paese dove gli alberi volano
Eugenio Barba e i giorni dell’Odin

di Davide Barletti, Jacopo Quadri
Italia 2015, 76 minuti
proiezione, conversazione
con Jacopo Quadri e Michele Sancisi
 
Nella silenziosa provincia danese si preparano i festeggiamenti per i cinquant’anni dell’Odin Teatret, la compagnia teatrale di ricerca che, sotto la guida di Eugenio Barba, ha cambiato le coordinate dello spettacolo del secondo Novecento alimentando il proprio alfabeto attraverso le culture sceniche del mondo. Ed è dalle più diverse latitudini del pianeta – Kenya, Bali, Brasile, India, e anche Europa – che arrivano nella città di Holstebro squadre di bambini, ragazzi e artisti chiamati a dare energia con acrobazie, musiche e voci a un evento corale, sotto lo sguardo impetuoso del regista dai piedi scalzi e dai capelli bianchi. L’Odin Teatret non è solo una compagnia, è una comunità allargata, un intrico di umanità selvatiche di cui questo film scruta con tenerezza la costanza, le intuizioni, i paradossi e gli orizzonti. Attori che sono anche muratori-sarti-organizzatori, un sindaco postino-intellettuale, una fattoria prestata al teatro e un regista saldatore-boscaiolo hanno dato vita a un sodalizio tra visione politica e valore universale dell’arte. I preparativi della festa rispecchiano perfettamente l’anima dell’Odin e, tra falò rigenerativi e alberi che volano, invocano la possibilità del teatro di miscelare cielo e terra.

Davide Barletti (Lecce 1972) ha diretto oltre trenta film, tra cui i documentari Shqiperia. Albania (1997), I fantasisti. Le vere storie del calcio Napoli (2001) e Un ritratto di Ettore Scola (2012). Tra i lungometraggi Italian Sud-Est (2003) e Fine pena mai (2008).

Jacopo Quadri (Milano 1964) ha montato più di sessanta film – tra gli altri Garage Olimpo, The Dreamers, Sacro GRA, Il giovane favoloso, Fuocoammare – vincendo un David di Donatello e quattro Ciak d’oro. È autore anche del documentario su Luca Ronconi La scuola d’estate (2014), premio speciale ai Nastri d’argento 2015.

Ingresso libero


Adria Web - Realizzazione Siti Internet Rimini