Bellaria Film Festival - Bellaria Igea Marina (RN) - ITALY

Omaggio ad Alberto Farassino

Tatti Sanguineti, Hans Tuzzi tra gli ospiti

Venerdì 26 maggio 2017

21.00 | Cinema Astra
NEOREALISMO. OMAGGIO AD ALBERTO FARASSINO
Incontro con Marco Antonio Bazzocchi, Fulvia Pedroni Farassino, Tatti Sanguineti, Hans Tuzzi; conduce Jacopo Mosca
 
L’edizione 2017 del Bellaria Film Festival è dedicata a uno dei più grandi studiosi italiani di cinema, Alberto Farassino. Esponente di spicco della “giovane critica” degli anni Settanta, docente universitario e firma indimenticata del quotidiano la Repubblica, Farassino è stato un prezioso compagno di viaggio del Bellaria Film Festival e ha ricoperto il ruolo di responsabile del festival ai tempi in cui la manifestazione era denominata Anteprima per il cinema indipendente italiano. Per ricordare questo straordinario intellettuale, che ha reinventato la critica del nostro Paese attraverso un approccio mai banale né accademico, il Bellaria Film Festival ha partecipato alla riedizione di uno dei suoi più importanti contributi, il libro Neorealismo. Cinema italiano 1945-1949. Il volume, edito da Cue Press, viene presentato in anteprima in un incontro cui partecipano due delle persone più legate a Farassino: la moglie Fulvia Pedroni, fotografa di successo attiva anche al festival nei primi anni Ottanta, e il critico Tatti Sanguineti, che con Farassino ha lavorato, viaggiato, scritto, visto film e condiviso avventure per oltre trent’anni. Intervengono inoltre Marco Antonio Bazzocchi, docente dell’Università di Bologna e direttore scientifico del Museo La Casa Rossa di Bellaria Igea Marina, e Hans Tuzzi, scrittore che ha saputo descrivere come pochi altri la Milano degli anni Settanta-Ottanta, città di elezione di Farassino.

a seguire
Colapesce: Isola di fuoco
Musiche originali dal vivo: Colapesce
Immagini: Vittorio De Seta


Adria Web - Realizzazione Siti Internet Rimini